La letteratura e destino umano

Elogio della lettura e della finzione

 

 

La letteratura è una rappresentazione illusoria della vita che, tuttavia, ci aiuta a capirla meglio,

ad orientarci nel labirinto nel quale nasciamo, viviamo e moriamo.

Questa ci risarcisce dei rovesci e delle frustrazioni che ci infligge la vita reale e grazie ad essa decifriamo, almeno parzialmente,

il geroglifico che è l’esistenza per la maggior parte degli esseri umani,

innanzitutto per quelli di noi che sentiamo più dubbi di certezze,

e che confessiamo la nostra perplessità davanti a temi quali il trascendente,

il destino individuale e collettivo, l’anima, il senso o il nonsenso della storia, i limiti della conoscenza razionale.

Mario Vargas Llosa

Elogio della lettura e della finzione

 

Conferenza Nobel

7 dicembre 2010

 

© THE NOBEL FOUNDATION 2010

General permission is granted for the

publication in newspapers in any language

after December 7, 2010, 5:30 p.m. (Swedish time).

Publication in periodicals or books otherwise

than in summary requires the consent

of the Foundation.

On all publications in full or in major parts

the above underlined copyright notice

must be applied.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Aforismi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...